BULGARIA - Sofia

Il Festival delle Rose, colori e profumi ai piedi dei Balcani

  • Tour di gruppo , Tour guidato
  • 8 giorni / 7 notti
  • Pullman G.T.
  • 4 stelle , 3 stelle
  • Pensione completa

La Bulgaria, tra il Danubio e il Mar Nero, offre al viaggiatore suggestivi paesaggi incontaminati, siti meravigliosi e atmosfere magiche che diventano imperdibili durante il Festival delle Rose. Una valle immensa e fiorita vi accoglierà vestita a festa tanto da stordire con profumi e fragranze uniche. Un tour inaspettatmente intrigante e ricco di sorprese, dalla moderna capitale Sofia al maestoso Monastero di Rila, preziosa testimonianza riconosciuta dall'Unesco. Dal teatro romano di Plovdiv fino alle chiese di Nassebar affacciate sulla costa, dai colori della Valle delle Rose alle maestose mura fortificate di Veliko Tarnovo. Tutti da scoprire i molteplici volti di un Paese che si sta affacciando all'Europa con una sguardo al futuro ma che custodisce gelosamente usanze antiche e che offre un'inattesa ospitalità. La Bulgaria è una delle mete emergenti tra scelte dei viaggiatori attenti e guidati da un profondo interesse verso la natura e l'uomo.
Splendida esperienza, se non ora, il prossimo anno!

SITI UNESCOCentro storico di Nessebar, Chiesa di Bojana ,Tomba dei Principi Traci di Kazanla, Monastero di Rila .

Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno: ITALIA - SOFIA

Arrivo individuale a Sofia. Incontro con l'assistente in aeroporto e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Tempo a disposizione a seconda dell'orario di arrivo. Cena e pernottamento.

2° giorno: SOFIA - TROYAN - VELIKO TARNOVO
Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida e partenza per Troyan per la visita dell’omonimo Monastero, risalente al XVI sec. d.C. e famoso per le opere del grande pittore bulgaro Zahari Zograf. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Veliko Tarnovo, capitale medievale della Bulgaria ed una delle più affascinanti città bulgare. Visita del Monte Tzarevez dove, ancora oggi, sono visibili le testimonianze della grandezza del Secondo Regno Bulgaro ed il Quartiere degli Artigiani. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 


3° giorno: VELIKO TARNOVO-ARNABASI-SHUMEN-VARNA-NESSEBAR
Prima colazione in albergo. Visita di Arbanassi, un piccolo villaggio vicino Veliko Tarnovo che ne ospitava le famiglie borgehsi.Qui si visita la casa museo Kostanzaliev. Questo grande edificio venne costruito nel secolo XVIII da un ricco mercante turco della zona. Visita della Chiesa della Natività. Proseguimento per Shumen, visita della Moschea Sheriff Halil Pasha, anche conosciuta come la moschea Tombul, costruita nel 1744 nella odierna parte sud-occidentale della città. La moschea, insieme al complesso di edifici intorno è il più grande tempio della Bulgaria e il secondo nella penisola balcanica dopo la moschea Sultan Selim, situata nella città di Edirne, Turchia. Si tratta di un monumento culturale di importanza nazionale. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso il Mar Nero con sosta per visitare il fenomeno naturalistico Pobitite Kamani che si presenta come una imponente e affascinante “Foresta Pietrificata”. Arrivo a Varna, visita alla Cattedrale ed il centro pedonale. Proseguimento verso Nessebar. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: NESSEBAR-KAZALANK-STARA ZAGORA
Prima colazione in albergo. Visita di Nessebar, cittadina posta sotto la protezione dell’Unesco in quanto il luogo più ricco di testimonianze storiche di tutta la costa di Mar Nero. Si incontrano in rapida successione le chiese del Pantocrator, di San Giovanni Battista e del Redentore – si visiteranno esternamente. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso Kazanlak – la capitale della valle delle rose. Visita della Tomba Tracia (monumento protetto dall’Unesco, è permesso visitare solo la replica del monumento). Visita dell’originale della Tomba Tracia Goliama Kosmatka, altro eccezionale esempio si architettura ed arte funebre nella Valle dei Re. Visita alla splendida chiesa commemorativa di Shipka. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: STARA ZAGORA-KARLOVO-KOPROVHTIZA-PLOVDIV
Prima colazione in albergo. Partenza verso la Karlovo, una delle più belle cittadine della “Valle delle rose”. Partecipazione alla festa popolare nei campi di coltivazione che vengono animati da danzatori e cantanti in costume tradizionale. Spettacolo folcloristico in piazza con posti a sedere prenotati. Dimostrazione di estrazione di olio di rose nel complesso etnografico “Karlovo Antica” con degustazione di prodotti tipici a base di estratto di rosa. Pranzo. Partenza per Koprivshtiza. Visita del centro storico di questa cittadina che ospita alcune tra le più belle case storiche di tutta la Bulgaria. Visita del centro storico e una delle case – museo. Sistemazione in hotel a Plovdiv, cena e pernottamento..

6° giorno: PLOVDIV-BACHKOVO-SOFIA
Prima colazione in albergo e visita della parte antica di Plovdiv – capitale della Cultura Europea 2019 insieme a Matera. Città vivace e cosmopolita, Plovdiv offre la possibilità di visitare un intero quartiere fatto di antichi edifici realizzati nello stile definito il “barocco di Plovdiv”. Seguendo le strade ciottolose che si sviluppano lungo questa collina si potranno ammirare le tante abitazioni che per decenni hanno ospitato le più importanti famiglie della città. Visita del Museo Etnografico e la chiesa SS. Costantino ed Elena. Pranzo. Si prosegue con la visita del Monastero di Bachkovo. Costruito nel 1083, questo monastero è conosciuto principalmente per l’originale forma architettonica e per i tesori e le collezioni di libri che custodisce. L’aspetto più interessante del complesso monastico è rappresentato dalla serie di affreschi che ricoprono interamente il monastero, la chiesa e l’ossario. E’ considerato per importanza, il secondo monastero della Bulgaria. Proseguimento verso Sofia. Arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno:  SOFIA-RILA-SOFIA
Prima colazione in albergo. Trasferimento nella periferia della capitale per visitare la Chiesa di Boyana (UNESCO). Questa chiesa, inserita in un parco di alberi secolari, rappresenta uno straordinario ed unico esempio dell’architettura ecclesiastica medioevale dell’area balcanica. Costruita nel secolo X, presenta alcuni affreschi risalenti al secolo XIII che per la tecnica adottata costituiscono una anticipazione degli innovativi temi stilistico – esecutivi della grande pittura italiana. Visita del Museo Storico Nazionale – il più importante della Bulgaria. Pranzo. Partenza verso il Monastero di Rila considerato il più importante monastero dei Balcani. Fondato nel secolo X, questo monastero ha rappresentato per secoli un fondamentale punto di riferimento culturale del Paese ed uno dei principali centri del Cristianesimo Ortodosso. Ritorno a Sofia. Cena in ristorante tradizionale e pernottamento..   

8° giorno: SOFIA - ITALIA
Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per ultime visite, trasferimento in aeroporto.

HOTEL PREVISTI o similari

SOFIA - Princess Dedeman 4 stelle
PLOVDIV - Leipzig 4 stelle
KAZANLAK - Palace 3 stelle
VARNA - Acqua 4 stelle
VELIKO TARNOVO - Rachev Bolyarski 4 stelle

Date e prezzi
Prezzo
dal 18/05/20 al 30/12/20
chiusura stagionale
---
Incluso/Escluso

La quota si intende a persona in camera doppia con Volo da Milano e Roma.
Quotazioni su richiesta dagli altri aeroporti italiani.

La quota comprende:
- Volo di linea a/r in classe dedicata
- Trasferimenti da/per l’aeroporto
- Tour in auto privata/minibus/pullman GT come da programma con
  accompagnatore/guida in loco parlante italiano dal 2° al 7° giorno
- Ingressi ai monumenti menzionati in programma
- 7 notti in hotel di categoria 4 stelle in camera doppia con servizi privati
- Trattamento come da programma (7 prime colazioni, 6 pranzi e 7 cene inclusa acqua minerale)
- Ingresso per la festa popolare nei campi di rose con degustazione di prodotti tipici e posti a sedere per lo spettacolo in piazza
- Tasse locali


La quota non comprende:
- Tasse aeroportuali
- Le bevande ai pasti
- I pasti non esplicitamente indicati in programma
- Quota d'iscrizione: euro 35 adulti (bambini fino ai 12 anni non compiuti GRATUITO)
- Ingressi a mostre, musei e siti da pagare in loco
- Assicurazione medico-bagaglio-annullamento
- Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"

Appunti di Viaggio

BULGARIA


Documenti
I cittadini italiani e dei restanti paesi UE possono visitare la Bulgaria con la carta d'identità valida per l'espatrio o il passaporto.

Clima
La Bulgaria ha un clima continentale con inverni rigidi (tranne che nella fascia costiera) ed estati, specie nella regione danubiana e nella Bulgaria occidentale, calde e asciutte. Sofia ha una temperatura media diurna superiore ai 15°C da maggio a settembre, sopra gli 11°C in aprile e in ottobre, superiore ai 5°C in marzo e in novembre e sotto lo zero in dicembre e in gennaio. Le spiagge della costa del Mar Nero si affollano in misura preoccupante in estate e nelle località di mare è difficile trovare posto in alberghi e campeggi. La costa è praticamente deserta nel periodo compreso fra la metà di settembre e la metà di maggio.

Valuta
leva bulgara (lv). I pagamenti delle spese più importanti, come il soggiorno in hotel di categoria medio-alta, l'affitto dell'auto e viaggi in aereo, possono essere effettuati sia in leva che in euro.
In altri casi il pagamento è esclusivamente in leva (1 eu=2 lv).
Sportelli bancomat sono ormai disponibili in tutte le città medio-grandi ed accettano le carte di credito più diffuse (Cirrus, Maestro, JCB, Visa, MasterCard e American Express).
Gli uffici di cambio solitamente sono aperti fra le 9 e le 18 dal lunedì a sabato, ma nelle città più importanti restano aperti 7 giorni su 7. Nel caso fossero chiusi potete sempre recarvi in banca, anche se il cambio non è altrettanto conveniente.
Le carte di credito e i bancomat non sono usati comunemente, sebbene American Express, Visa e MasterCard si stiano diffondendo molto; per cui è consigliabile avere sempre del denaro contante a disposizione.

Rischi sanitari
I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) in Bulgaria (Stato membro dell'Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie e urgenti previste dall'assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) chiamata Tessera Sanitaria. Ogni membro della famiglia dovrà avere la propria tessera. In caso di smarrimento potete richiederne un duplicato alla vostra ASL di residenza.
Rischi: epatite B, TBC, listeriosi e meningite.
E' preferibile non bere acqua del rubinetto, per cui è consigliabile consumare acqua in bottiglie sigillate oppure bere bevande calde. In alternativa può essere trattata facendola bollire per almeno 15 minuti, al fine di garantire la più efficace delle purificazioni.
Consigliamo di portare con sé una piccola farmacia da viaggio e di stipulare un'assicurazione sanitaria che preveda, oltra alla copertura delle spese mediche, anche l'eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro paese.

Fuso orario
Due ore avanti rispetto al meridiano di Greenwich

Elettricità  220V, 50Hz


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!